Homepage>Blog>Percorsi di Carriera nell’amministrazione contabile> Addetto paghe e contributi: cosa fa, come diventarlo e quanto guadagna
time4 minuti di lettura

Addetto paghe e contributi: cosa fa, come diventarlo e quanto guadagna

Addetto paghe e contributi

Indice dei contenuti

Una cosa è certa: se sei interessato al ruolo dell’addetto paghe e contributi è perché hai capito che si tratta di un ruolo fortemente strategico e soprattutto molto richiesto dalle aziende dei più svariati settori, tra cui ovviamente quello contabile. Noi vogliamo offrirti una panoramica a 360° di questo ruolo, così da indirizzarti al meglio verso la tua prossima opportunità di carriera!

Addetto paghe e contributi: che ruolo svolge l'addetto alle paghe?

Responsabile payroll, addetto buste paga, addetto paghe e contributi: possiamo chiamarlo in tanti modi, ciò non toglie la sua importanza tantomeno i suoi tanti meriti. Competente in più materie ed abituato a destreggiarsi in modo preciso su più attività, è la persona che all’interno di un’azienda possiede alcune responsabilità chiave da cui ne deriva il benessere - soprattutto economico - dei dipendenti. È un professionista esperto, non solo di numeri ma anche di rapporti interni, e le sue aree di operatività sono davvero numerose. Le più importanti? Senza dubbio quelle relative alla gestione amministrativa del personale e le comunicazioni contrattuali!

Ma vediamo nel dettaglio quali sono le sue principali attività:

  • L’elaborazione delle buste paghe dei lavoratori;
  • Gestione dei rapporti di lavoro;
  • Pratiche di assunzione e cessazione dei rapporti di lavoro;
  • Registrazione e monitoraggio delle spese;
  • Risoluzione di conflitti di natura amministrativa.

Non poco, insomma. Come avrai avuto modo di capire, si tratta davvero di una figura completa che per svolgere al meglio il suo lavoro deve possedere obbligatoriamente alcuni requisiti specifici. Quali?

  • Precisione e affidabilità, dovendo trattare procedure importanti;
  • Un’approfondita conoscenza circa le norme contrattuali del lavoro;
  • Capacità di elaborare le buste paga, specialmente in autonomia;
  • Dimestichezza nell’utilizzo dei principali gestionali più utilizzati.

Ma non esiste addetto paghe e contributi che non sia partito da zero. E quindi, come è possibile ottenere tutte queste competenze, vere e proprie hard skills?

Come diventare addetto paghe e contributi?

Vorremmo poterti suggerire un percorso specifico, inequivocabile, che possa essere ritenuto concretamente valido per interfacciarsi con questa posizione prima di entrare nel mondo del lavoro e garantirti l’impiego che tanto desideri. Ma la verità è che non possiamo! Sebbene la maggior parte delle aziende che ricercano questi profili si orienti verso laureati in materie economiche o giuridiche, non è da considerarsi una legge scritta. Ci sono professionisti che non possiedono titoli particolari ma che - dopo tanta gavetta ed esperienza - oggi ricoprono questo ruolo. Ci vuole però un po’ di fortuna e magari, perché no, una buona raccomandazione. Il nostro consiglio? Specializzati più che puoi, ti tornerà sempre utile!

Quel che è certo, è che se deciderai di approcciarti a questo ambito sarà necessario affrontare corsi di formazione e di aggiornamento continui. Le norme del lavoro cambiano, le procedure anche, ogni realtà può operare secondo criteri differenti. Non si può pensare di restare indietro, soprattutto perché offriresti un servizio al di sotto delle aspettative. E non è quello che desideri per la tua carriera, vero?

Stipendio dell'addetto buste paga

Venendo ai numeri - che da persona precisa quale sarai sicuramente ti interessano - l’ottima notizia è che l’addetto paghe e contributi percepisce una retribuzione veramente competitiva. Non solo se lavorerà in azienda o in qualche studio associato, ma anche come libero professionista! Stiamo infatti parlando di uno stipendio che può raggiungere - e superare - anche i 2000€ al mese. Appropriato, certo, in riferimento alle tante sfide che deve affrontare ogni giorno!

in questo articolo ti abbiamo descritto? Se sei alla ricerca di un’opportunità professionale concreta, scegli la tua provincia e scopri le nostre offerte di lavoro come - ad esempio - addetto paghe contributi a Milano o addetto paghe contributi a Roma. Non vediamo l’ora di conoscerti!

Cerchi lavoro come Addetto Paghe e Contributi?
Milano (MI) - 20121
Pubblicato il 7 apr 2022
Visualizza offerta
Milano (MI) - 20121

people1 posizione aperte

peopleTurni infrasettimanali

peopleFull time a tempo ind.

peopleStudi professionali

Milano (MI) - 20121
Pubblicato il 7 apr 2022
Visualizza offerta
Milano (MI) - 20121

people1 posizione aperte

peopleTurni infrasettimanali

peopleFull time a tempo ind.

peopleStudi professionali

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

Ci sono un sacco di nuove offerte di lavoro che ti stanno aspettando!

?La password deve avere almeno 8 caratteri
?Te lo chiediamo per mostrarti i lavori più vicini a te

Potrebbe interessarti...

Hai sempre desiderato diventare ragioniere contabile? I dettagli te li sveliamo noi!

Leggi articolo

Cosa fa un contabile, come diventarlo e quanto guadagna questo importante professionista? Tutte le risposte e molte altre curiosità in questo articolo di contabili.it a lui dedicato!

Leggi articolo

Esploriamo la figura del commercialista, scoprendo quanti più dettagli possibili sulla sua professione!

Leggi articolo