time4 minuti di lettura

Chi è e cosa fa il fiscalista? Un approfondimento sulla figura del consulente fiscale

Consulente fiscale

Indice dei contenuti

Alle domande “Cosa fa un commercialista” e “Cosa fa un ragioniere” abbiamo già risposto nei nostri precedenti contenuti, ma le professioni del mondo contabile sono numerose ed è nostro compito esplorarle tutte: il protagonista di questo articolo è il fiscalista, un percorso di carriera che - se di tuo interesse - ti porteremo a conoscere in ogni dettaglio!

Quali sono le mansioni di un fiscalista?

Il fiscalista è un professionista che si occupa di tutti gli aspetti fiscali di un'azienda. Gestisce le imposte sul reddito, sul valore aggiunto e sul capitale, oltre a fornire consulenza in materia di pianificazione fiscale. Il fiscalista lavora prevalentemente in studi professionali, ma può anche trovare occupazione in aziende, enti privati o pubblici (come ad esempio l’Agenzia delle Entrate, l’Inps, Il Centro Elaborazioni Dati) nonché come libero professionista.

Le responsabilità di un fiscalista sono davvero molteplici e di estrema importanza: dalla predisposizione della dichiarazione dei redditi all'assistenza nella stesura del bilancio aziendale, dalla verifica della conformità alle normative vigenti alle consulenze per operazioni di ristrutturazione aziendale. Inoltre, il fiscalista può anche svolgere attività di formazione e collabora con il team commerciale per l'ottenimento di agevolazioni fiscali.

Insomma - per riassumere - il consulente fiscale (che come abbiamo visto si differenzia in modo sostanziale dal consulente tributario):

  • Studia la normativa fiscale vigente e individua quali sono le soluzioni più vantaggiose per il cliente in termini di tasse da pagare;
  • Assiste il cliente durante i controlli fiscali;
  • Redige la dichiarazione dei redditi e tutti gli altri documenti necessari per la presentazione delle imposte;
  • Gestisce eventuali contenziosi con l'Amministrazione finanziaria.

Come diventare fiscalista: percorso e competenze

Se ti interessa questo percorso di carriera, sappi che per diventare fiscalista è ormai sempre più indispensabile possedere una laurea in discipline economiche, accompagnata da ulteriori corsi di formazione, aggiornamento e perfezionamento. Fatta questa eccezione, per svolgere questa professione non sono richiesti particolari requisiti formali, tuttavia il consulente fiscale deve essere in possesso di alcune competenze specifiche - le cosiddette hard skills - circa:

  • Un’ottima conoscenza del diritto tributario e la normativa vigente in materia fiscale;
  • La capacità di effettuare analisi finanziarie ed economiche, calcoli e altre attività molto tecniche;
  • La conoscenza di due o più lingue, che potranno consentirgli di trovare lavoro all'estero.
  • L’utilizzo di** principali strumenti informatici,** per via dell’utilizzo di numerosi software e gestionali.

Mentre invece - lato soft skills - è richiesto che un consulente fiscale si contraddistingua per lo più per innate doti di problem solving e di gestione dello stress, due qualità fondamentali che se in suo possesso potranno tornargli davvero comodo per affrontare le tante sfide quotidiane che si presenteranno davanti a lui!

Lo stipendio del consulente fiscale

Dopo aver cercato di disegnare l’identikit del perfetto fiscalista, vogliamo concludere il nostro approfondimento affrontando uno degli argomenti più richiesti di sempre per qualsiasi figura professionale: lo stipendio!

Se non sei un nuovo lettore del nostro blog, saprai bene che la maggior parte dei ruoli da noi esaminati - appartenenti al settore della contabilità e studi professionali - sono tutti accomunati da un minimo comun denominatore, vale a dire una retribuzione piuttosto competitiva. Le responsabilità di questi esperti sono infatti davvero fondamentali per aziende, privati e organizzazioni di diverso tipo, e questo ovviamente si traduce in corrispettivi molto elevati!

A proposito del fiscalista, la sua è una RAL che può aggirarsi tra i 35.000€ e i 40.000€ all’anno ma - arrivato ad un buon punto della sua carriera - non è insolito che possa arrivare a guadagnare anche fino a 50.000€. Un bell’incentivo, certo, commisurato alle sue tante responsabilità!

Sul consulente fiscale ormai non ci sono più dubbi, così come per la differenza tra un impiegato contabile e amministrativo Se pensi che questa professione faccia proprio al caso tuo, affidati a noi per la ricerca del tuo nuovo lavoro nel settore contabile!

Scopri i nostri annunci di lavoro come Contabile
Milano (MI) - 20121
NovitàScadenza offerta il 2 gen 2023
Visualizza offerta

Milano (MI) - 20121

people1 posizione aperta

peopleTurni infrasettimanali

peopleFull time a tempo det. (6 mesi)

peopleIntrattenimento

Milano (MI) - 20121
NovitàScadenza offerta il 2 gen 2023
Visualizza offerta

Milano (MI) - 20121

people1 posizione aperta

peopleTurni infrasettimanali

peopleFull time a tempo ind.

peopleStudi professionali

Milano (MI) - 20121
Scadenza offerta il 1 gen 2023
Visualizza offerta

Milano (MI) - 20121

people1 posizione aperta

peopleTurni infrasettimanali

peopleFull time a tempo det. (6 mesi)

peopleStudi professionali

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

Ci sono un sacco di nuove offerte di lavoro che ti stanno aspettando!

?La password deve avere almeno 8 caratteri
?Te lo chiediamo per mostrarti i lavori più vicini a te

Potrebbe interessarti...

Preciso, analitico e imprescindibile: scopri in questo articolo la figura professionale dell'analista contabile!

Leggi articolo

CCNL Studi Professionali: approfondiamo insieme qualche dettaglio sul contratto collettivo nazionale del mondo contabili.it!

Leggi articolo

Il segretario, una figura professionale che può avere di fronte a sé tante porte aperte per la sua carriera: scopriamo insieme i dettagli sul ruolo!

Leggi articolo