time4 minuti di lettura

Stage in contabilità: meglio in azienda o in studio professionale?

Indice dei contenuti

Gli obiettivi di un tirocinio in contabilitàStage in azienda…… o in studio professionalePrimo giorno di lavoro del tirocinio in contabilità: come affrontarlo

Hai appena concluso o stai per concludere un percorso di studi in ambito giuridico o economico e sei alla ricerca dell’opportunità perfetta per entrare nel mondo del lavoro specializzandoti in contabilità? La prima cosa che devi sapere è che solitamente si inizia sempre da uno stage, la seconda è che dovrai decidere se dare il via alla tua carriera in azienda o in studio professionale. Una scelta da non trascurare, che richiederà un’attenta valutazione delle tue aspettative, esigenze e obiettivi lavorativi. Abbiamo pensato di raccontarti in questo articolo qualche informazione utile per aiutarti a compiere una scelta consapevole e darti qualche consiglio pratico per affrontare con serenità questa nuova esperienza.

Gli obiettivi di un tirocinio in contabilità

Il tirocinio - curriculare o extracurriculare che sia - è un’ottima opportunità per mettersi in gioco, acquisire competenze specifiche e maturare esperienza nel proprio settore di interesse. Tra le varie tipologie di tirocinio, quello in amministrazione e contabilità è senza dubbio uno dei più richiesti sul mercato del lavoro, soprattutto dagli studenti: chiunque decida di affrontare questo percorso avrà possibilità di imparare sul campo tutto ciò che serve per poter un giorno svolgere al meglio le proprie mansioni in completa autonomia. L’Università insegna la teoria - ed è sicuramente importantissima - ma è solo mettendo in pratica le nozioni apprese che si potrà formare un futuro professionista della contabilità.

Quali sono le mansioni di un tirocinante, in genere? La risposta è “dipende.” Le attività oggetto del tirocinio possono variare in base al contesto di inserimento, ma anche nel tipo di percorso formativo previsto. Tuttavia, in generale, è possibile destreggiarsi nell’elaborazione di pagamenti e fatture, registrazione della contabilità generale e analitica, stesura di budget, bilanci previsionali… Responsabilità importanti, a volte anche molto diverse tra loro, che permettono di arricchire il proprio bagaglio di competenze.

Ma la differenza tra azienda o studio professionale non risiede tanto nelle mansioni quanto proprio nell’ambiente di lavoro, nell’approccio ma anche nella struttura organizzativa e nelle modalità operative tipiche di una realtà piuttosto che l’altra. Approfondiamo insieme la questione.

Stage in azienda…

Approfondire tutti gli aspetti amministrativi, finanziari ed economici di una realtà, gestendo tutto direttamente dall’interno: ecco cosa aspetta a chi sceglie di svolgere lo stage in azienda, un percorso che - a prescindere dal settore - per le sue peculiarità è più indicato a quei giovani professionisti che intendono acquisire competenze generali e specifiche sul funzionamento di un’azienda.

… o in studio professionale

Il tirocinio in studio professionale rappresenta un’ottima opportunità di formazione per acquisire competenze trasversali. Gli studi professionali, infatti, gestiscono un portafoglio di clienti più o meno ampio, un fatto che permette di assistere a più processi ed interfacciarsi con più intermediari. Un percorso sicuramente più adatto a chi desidera lavorare a contatto con una o più realtà contemporaneamente.

Primo giorno di lavoro del tirocinio in contabilità: come affrontarlo

È il tuo primo giorno di lavoro in contabilità. A prescindere che tu abbia scelto di svolgerlo in azienda o in studio professionale, sarà un momento importantissimo della tua carriera, per questo ci teniamo che tu possa affrontarlo con lo spirito giusto. Emozione a parte - che comprendiamo benissimo - vogliamo raccomandarti in particolare di tenere sempre la mente ben aperta, ascoltare con attenzione tutto quello che ti viene detto, prendere appunti e fare tante domande. Cerca di dimostrare tutta la tua proattività al tutor che ti seguirà in questo nuovo percorso, perché la determinazione sarà una delle qualità che verranno valutate, insieme ovviamente al tuo rendimento.

Sicuramente non ti verrà dato da fare il bilancio d’esercizio in pausa pranzo, quindi puoi tirare un sospiro di sollievo. Ricordati tuttavia che da quel momento tutto quello che farai quotidianamente avrà un impatto reale, tangibile e concreto, a differenza di quanto succedeva quando ti trovavi ancora tra i banchi dell’università. Il tuo ruolo acquisirà sempre più importanza, giorno dopo giorno, fino a quando diverrai davvero indispensabile per i tuoi colleghi oppure per i clienti che seguirai. E crediamo non ci sia niente di più appagante di questo.

Insomma, per rispondere alla domanda principale che porta il titolo di questo articolo… Non esiste una realtà migliore di un’altra in cui svolgere il proprio tirocinio, ma comunque abbiamo voluto elencare pro e contro. Speriamo che questo articolo ti sia tornato utile! Se stai cercando uno stage in contabilità oppure una nuova opportunità lavorativa in cui dimostrare quanto appreso durante il tirocinio, scegli contabili.it come punto di partenza. Ti supporteremo in questo nuovo percorso, assicurandoci che tutto proceda secondo le tue aspettative.

Scegli il tuo prossimo lavoro come Contabile
Milano (MI) - 20121
NovitàScadenza offerta il 7 mag 2023
Visualizza offerta

Milano (MI) - 20121

1 posizione aperta

Turni infrasettimanali

Full time a tempo det. (6 mesi)

Consulenza

Milano (MI) - 20121
Scadenza offerta il 4 mag 2023
Visualizza offerta

Milano (MI) - 20121

1 posizione aperta

Turni infrasettimanali

Full time a tempo ind.

contabilità

Parma (PR) - 43121
Scadenza offerta il 4 mag 2023
Visualizza offerta

Parma (PR) - 43121

1 posizione aperta

Turni nel fine settimana

Full time a tempo det. (3 mesi)

Hotellerie

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

Ci sono un sacco di nuove offerte di lavoro che ti stanno aspettando!

La password deve avere almeno 8 caratteri
Te lo chiediamo per mostrarti i lavori più vicini a te

Potrebbe interessarti…

Il segretario, una figura professionale che può avere di fronte a sé tante porte aperte per la sua carriera: scopriamo insieme i dettagli sul ruolo!

Esploriamo la figura del commercialista, scoprendo quanti più dettagli possibili sulla sua professione!

Non solo necessario, è anche obbligatorio: scopri in questo articolo tutto quello che devi sapere a proposito del periodo di tirocinio per diventare commercialista!