time4 minuti di lettura

Contabile stipendio: quanto guadagna un contabile esperto e non?

Stipendio contabile

Indice dei contenuti

Cosa fa un contabileCome diventare contabile?Dove può lavorare un contabile?Quanto guadagna un contabile?

Ti trovi qui - a leggere questo articolo - perché desideri informarti sulla professione del contabile, uno dei massimi protagonisti della nostra community. Se abbiamo indovinato, questo approfondimento è tutto per te!

Cosa fa un contabile

Il contabile è un professionista che si occupa della tenuta della contabilità occupando un ruolo di primo piano in alcune importantissime e delicatissime responsabilità. Di conseguenza le competenze a lui richieste sono molteplici e variano a seconda di dove sia concretamente impiegato, ma ovunque egli si trovi sicuramente individuarlo non risulterà per niente complesso: è colui che solitamente è immerso tra calcolatrici, documenti e tutti i programmi di contabilità più usati dalle aziende!

Ma quali sono nello specifico le sue attività? Si occupa prevalentemente di registrare tutti i movimenti finanziari relativi all'impresa, di predisporre il bilancio d'esercizio e le relative note integrative, nonché di assolvere ad altri compiti inerenti alla gestione finanziaria dell'azienda. Mansioni che potrebbero sembrare estremamente semplici a dirsi, ma forse lo sarebbe di più raccontare la differenza tra impiegato contabile e amministrativo!

Come diventare contabile?

Tra i tanti quesiti che ci si pone quando ci si approccia al mondo della contabilità, uno di questi riguarda sicuramente la formazione necessaria, ed è proprio questo aspetto che vogliamo approfondire. Innanzitutto, bisogna specificare che la contabilità è una materia estremamente complessa, che richiede una notevole preparazione e una grande esperienza nel campo per poter essere gestita in modo adeguato.

Pertanto, non tutti possono ambire a diventare contabili: questo ruolo è prettamente riservato a coloro che hanno acquisito una solida formazione in questo settore e che sono in grado di operare con efficacia anche in situazioni difficili. Per diventare contabile è quindi - al giorno d’oggi - quasi del tutto diventato obbligatorio conseguire una laurea in economia e commercio o in gestione aziendale. Successivamente è consigliato specializzarsi in materie specifiche attraverso corsi di perfezionamento o master per verticalizzarsi in alcuni settori specifici come la contabilità finanziaria, industriale, quella relativa alla gestione delle risorse umane etc.

Dove può lavorare un contabile?

Buone notizie: se ti interessa questo percorso di carriera, sappi che il contabile è un professionista molto richiesto in quanto la sua competenza è fondamentale per la buona gestione finanziaria di un’organizzazione, a prescindere da quale sia la direzione di business di quest’ultima. È infatti una figura professionale che può concretamente trovare un’opportunità in ogni realtà che necessita di un esperto in materia in grado di tenere la contabilità, ma in particolare all’interno di:

- Aziende pubbliche o private; - Società di revisione; - Studi professionali; - Amministrazioni comunali o regionali; - Organizzazioni no profit.

Queste sono le sue principali prospettive di inserimento, ma grazie alla sua formazione super specifica il contabile è in grado di ricoprire anche altri ruoli nell'ambito finanziario e amministrativo delle aziende, oltre che poter operare in proprio come libero professionista. Infine, trattandosi di un ruolo versatile e in grado di adattarsi a qualsiasi contesto lavorativo, può trovare occupazione anche all'estero.

Quanto guadagna un contabile?

Si parla sempre più spesso di RAL, tipologia di lavoro (full-time o part-time), condizioni contrattuali… Leciti dubbi, a cui cercheremo di attribuire qualche certezza! Le retribuzioni dei contabili variano in particolar modo in base alla tipologia di azienda per cui lavorano, all'esperienza maturata e alle competenze specifiche possedute. Generalmente, un contabile esperto percepisce uno stipendio compreso tra 1.800€ e i 2.500€ al mese in su, mentre un entry-level potrebbe guadagnare all'incirca 1.500€ al mese.

Abbiamo pensato di raccogliere qualche dato relativo alla retribuzione di un contabile in alcune regioni italiane, così da ricavare una semplice ed immediata tabella:

RegioneStipendio/mese
Emilia-Romagna€ 2.300
Piemonte2.100€
Lombardia2.000€
Lazio1.900€
Veneto1.700€


Ma che tu sia un Contabile a Milano oppure un Contabile a Torino, su contabili.it c'è bisogno di te: entra a far parte della nostra community!

Inizia a cercare il tuo prossimo lavoro come Contabile
Milano (MI) - 20121
Scadenza offerta il 4 mag 2023
Visualizza offerta

Milano (MI) - 20121

1 posizione aperta

Turni infrasettimanali

Full time a tempo ind.

contabilità

Milano (MI) - 20121
Scadenza offerta il 27 apr 2023
Visualizza offerta

Milano (MI) - 20121

1 posizione aperta

Turni infrasettimanali

Full time a tempo ind.

Studio commercialista

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

Ci sono un sacco di nuove offerte di lavoro che ti stanno aspettando!

La password deve avere almeno 8 caratteri
Te lo chiediamo per mostrarti i lavori più vicini a te

Potrebbe interessarti…

Cercavi un approfondimento dedicato al consulente finanziario? Hai trovato l'articolo che fa per te: scopri di più su questo importante professionista!

Preciso, analitico e imprescindibile: scopri in questo articolo la figura professionale dell'analista contabile!

Una figura imprescindibile, caratterizzata da competenze tecniche e trasversali: scopri in questo articolo la professione del fiscalista!